Scuola dell’infanzia

 PLESSO “CARLO ALBERTO DALLA CHIESA” DI VIA DELLE FRESIE

Telefono: 0931.718626

Referente: ins. Tinè Anna

PLESSO “GARDENIE”

Referente: ins. Gennaro Concetta

ORARIO DELLE LEZIONI

► Sezioni a tempo normale: da lunedì a venerdì, dalle ore 08.00 alle ore 16.00

►Sezioni a tempo ridotto: da lunedì a venerdì, dalle ore 08.00 alle ore 13.00

Agli alunni della scuola dell’infanzia, l’ingresso è consentito fino alle ore 08.30

img_1829  img_1818

FINALMENTE A SCUOLA

Dopo l’attuazione della LEAD, a causa dell’emergenza sanitaria, il 24 settembre gli alunni delle seconde e terze sezioni della scuola dell’infanzia del 2° Istituto Comprensivo “Falcone e Borsellino” sono ritornati a scuola, emozionati e desiderosi di rivedere i compagni e le insegnanti. I bambini, accolti nel cortile della scuola con ingressi ad orari scaglionati, per evitare assembramenti, sono stati contenti di poter tornare a scuola e ben disposti a seguire le nuove regole.

Anche quest’anno la scuola dell’infanzia ha partecipato al progetto Libriamoci, promosso dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo e dal Ministero dell’Istruzione. L’obiettivo è quello di diffondere e accrescere l’amore    per i libri e per la lettura, proponendo occasioni coinvolgenti di ascolto. Sono  state proposte letture riguardanti il tema della gentilezza:  “La fata della gentilezza”, per i bambini di tre e quattro anni;  “Il seme della gentilezza” per  gli alunni di anni cinque.

 

 

FESTA DELL’ALBERO 2020

Il 21 novembre il nostro Istituto Comprensivo ha festeggiato la Giornata Nazionale dell’albero al fine di sensibilizzare gli alunni sull’importanza degli alberi per la vita dell’uomo e dell’ambiente. Si è posta l’attenzione su come piccoli gesti da parte nostra possono migliorare l’equilibrio del nostro ambiente. Gli alunni del Plesso “Carlo Alberto dalla Chiesa” hanno potuto toccare ed abbracciare gli alberi del giardino, osservare la colorazione delle loro foglie ed hanno partecipato alla piantumazione di alcune piantine; particolarmente emozionante e significativo è stato il picnic sotto l’albero. Nel Plesso Gardenie i piccoli alunni hanno osservato la piantumazione degli alberelli nei vasi. In occasione della festa dell’albero, la Dirigente scolastica insieme alla signora Stefania Calanni hanno consegnato i premi del concorso per l’anno scolastico 2019/2020, dedicato alle vittime sul lavoro in memoria di Antonio Galvano, ai bambini della scuola dell’infanzia e all’alunno F.G. primo classificato.

2A                 

 

8 MARZO FESTA DELLA DONNA

 In occasione della festa della donna, è stato affrontato il tema sulla parità di genere e sul rispetto verso gli altri. Tutti hanno il diritto di essere amati e il dovere di rispettare le scelte altrui.

 

FESTA DELLA PRIMAVERA 2021

Il 22 Maggio 2021 la nostra scuola ha organizzato in tutti i plessi,  a conclusione del Progetto “La Scuola Si-Cura”, la festa della primavera. Alla luce degli avvenimenti di quest’ ultimo biennio, la festa della primavera rappresenta la voglia di ricominciare, di fare, di uscire e di stare all’aperto. Nel cortile esterno del plesso “Gardenie” della scuola dell’infanzia, è stato realizzato un murales per rendere la scuola più accogliente e colorata. I bambini si sono divertiti nelle attività di pittura e si sono esibiti in balli, filastrocche e canzoncine sulla primavera. Nel plesso “C..A. Dalla Chiesa”, il giardino è stato abbellito con fioriere, realizzate utilizzando cassette in legno e pneumatici, recuperati nelle campagne limitrofe, abbandonati da persone poco sensibili alla tutela e al rispetto dell’ambiente. Una buona pratica ambientale sul territorio di Cassibile. I bambini hanno seminato ed innaffiato le piantine, ed hanno fatto un picnic sotto gli alberi. La giornata è stata arricchita dall’incontro “Parliamo al cuore”, organizzato da Siracusa Città Educativa con il Comune dei Popoli e la Biblioteca comunale di Cassibile,  ed allietata dai volontari delle Associazioni “Leggimi una storia”, Carovana Clown di Siracusa e Clatù, che hanno offerto agli alunni spazi di lettura, divertimento e gioco. Un gruppo di genitori, sempre rispettando le misure anticovid, ha partecipato all’incontro con il dottor Carlo Gilistro che ha parlato dell’importanza della lettura ad alta voce nella prima infanzia e nella relazione fra genitori e figli.